Le emozioni condizionano la nostra vita. La maggior parte delle azioni che compiamo sono frutto di emozioni che proviamo. Agiamo in un modo piuttosto che in un altro se in quel preciso momento siamo felici o tristi. Visto sotto quest’aspetto le nostre emozioni non sembrano del tutto positive, poiché influenzandoci nelle nostre scelte, possono farci agire in maniera sbagliata o non ottimale.

C’è però chi è in grado di controllare le emozioni e sfruttarle a proprio vantaggio. Queste persone ci riescono grazie alla loro intelligenza emotiva.

Ma come funziona esattamente questa intelligenza emotiva? Le persone che usano questa abilità sono in grado di riconoscere immediatamente le proprie emozioni, attraverso una vera e propria conoscenza di se stessi, conoscenza emotiva e non. Una volta presa coscienza delle proprie emozioni  si è in grado di canalizzare questa energia permettendo quindi di sentirsi più sicuri, essere più produttivi a lavoro e costruire relazioni più solide.

 

 

L’intelligenza emotiva migliora la nostra qualità di vita. Sfruttare positivamente le nostre emozioni ci permette di migliorare le nostre competenze lavorative, le relazioni personali e la conoscenza di noi stessi. Elementi importantissimi per affrontare la vita nel migliore dei modi.

Chi riesce a sfruttare l’intelligenza emotiva è in grado di sviluppare una migliore empatia,di sviluppare una coscienza sociale superiore ed è in grado di notare meglio i propri pregi e i propri difetti, che permette quindi di migliorare la propria persona.

L’intelligenza emotiva è il segreto  per una vita migliore e appagante.

Motivazione, ottimismo, adattabilità, autocontrollo e fiducia in se stessi. Sono solo alcune delle abilità che si riescono ad acquisire attraverso la conoscenza delle proprie emozioni. Sono abilità quasi essenziale nel mondo del lavoro, specialmente in quello odierno in cui le abilità personali e la creatività sono i veri punti di forza del lavoratore.

Abbiamo visto come le emozioni possono aiutarci a migliorare e come possono aprirci tante possibilità sia nell’ambito personale che in quello lavorativo. Impariamo a conoscerci meglio, a sfruttare le nostre potenzialità e usare le nostre emozioni come carburante per le nostre azioni!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *